Altamura Demos IV edizione

Altamura_demos

CONCORSO LETTERARIO ALTAMURA DEMOS 2017: AL VIA LA 4a EDIZIONE

Avviatosi già a fine aprile, è in questi giorni in pieno svolgimento il
Premio Letterario ALTAMURA DEMOS 2017. Presso le mail e nelle cassette
postali dell’Associazione Leggeredizioni e della ProLoco di Altamura
sono già pervenuti i primi racconti brevi, le prime poesie in italiano e
quelle in vernacolo che parteciperanno al concorso letterario vero e
proprio;  se ne attende l’arrivo di diverse centinaia entro la scadenza
del 20 ottobre da tutta Italia e dall’estero anche se il clou è
previsto, come sempre accade, nelle ultime settimane. Col trascorrere
degli anni il concorso -promosso da Michele Micunco e poi adottato
dall’Associazione Leggeredizioni con la collaborazione della ProLoco di
Altamura e dall’Accademia Obiettivo Successo- si è ritagliato ogni anno
una fascia di consensi sempre più larga tra i partecipanti ai concorsi
nazionali per la sua peculiarità -molto apprezzata dai concorrenti- che
prevede per i vincitori dei sostanziosi premi in prodotti
enogastronomici del territorio e la pubblicazione delle migliori opere
in un’apposita Antologia. Il regolamento di questa quarta edizione
ricalca quella degli anni scorsi per cui anche nel 2017 per i primi tre
classificati di ognuna delle tre sezioni ci saranno, infatti, dei
gustosissimi e variegati pacchi di prodotti enogastronomici dal valore
più che ragguardevole (500€ per i 3 primi classificati, 300€ per i 3
secondi e 100€ per i 3 terzi), ma saranno assegnati dei riconoscimenti
fino al 15° classificato e agli autori vincitori del Premio speciale
“Salvatore Livrieri”, l’indimenticato preside altamurano scomparso già
diversi anni fa.
I partecipanti che vorranno partecipare, quindi, al Premio Altamura
Demos dovranno far pervenire gli elaborati entro il 20 ottobre in modo
da dare alla giuria il tempo per esaminare il materiale e indicare i
vincitori che saranno premiati in una cerimonia che avverrà domenica 17
dicembre. Il concorso si chiuderà ad aprile con la presentazione della
raccolta Antologica che riunirà le opere più rappresentative.
Novità di quest’anno saranno gli eventi collaterali -presentazioni di
libri e manifestazioni varie -ancora in fase di organizzazione- che
accompagneranno il Premio nel periodo autunnale e invernale tra cui la
collaborazione importante con la Onlus “Giovanni Carlucci” con cui si
sta pianificando la terza edizione del premio di poesia per i ragazzi
delle scuole medie dedicato alla memoria del piccolo Giovanni deceduto
nel 2013.
Tutte le informazioni sono reperibili sui siti e sulle pagine facebook
degli organizzatori o ai numeri 360.995401 e 333.7204849.